[eventi] – Loriana Lucciarini stasera su RadioVirus per parlare di scrittura solidale e storie di violenza e rinascita di donne

18052291_438946816458087_558432924_o

Stasera accendete la radio, ascoltate RadioVirus e l’intervista alla sottoscritta! Si parlerà di 4 PETALI ROSSI il volume che sostiene il centro antiviolenza BeFree, 4 racconti di violenza di genere. Un progetto che sensibilizza sul tema ma concretamente fa qualcosa di importante: le vendite sostengono la Casa delle donne nella Marsica, la casa-rifugio di BeFree!! 😀

>> 19.30/21 RadioVirus https://www.facebook.com/radiodna

>> in streaming audio e video su http://www.radiotime.it

 

Lasciatevi contagiare dal fenomeno virale che #radioVirus ha messo sotto analisi questa settimana. I #LIBRI, tanto odiati a scuola, tanto amati da chi ha trovato rifugio nella lettura, vitali eppure spesso dimenticati. In diretta dalle 19:30 su Radio Time, gli #OGM si catapulteranno tra sintomi virali molto vari di questo fenomeno, tra le interferenze poco gradite di sponsor del Brazikistan e di RADIO GENNARO UE, ma anche tra le parole di una scrittrice italiana che ha messo il suo talento al servizio di temi assai delicati, ovvero Loriana Lucciarini.

Con Damiano Manu Gee ai microscopi e Gabriele Lo Bianco in regia!
Ascoltateci sulle frequenze di RADIO TIME o su http://www.radiotime.it

In diretta dal lunedì al venerdì dalle 19:30 alle 21, e in replica la mattina dalle 6:30 alle 8!

Per comunicare con noi:
– scrivete qui sulla bacheca di RADIO TIME
– mandate un whatsapp al 3386252521
– scrivete via email a radiovirus@radiotime.it

#radiovirus #radiotime #intervista #lorianalucciarini #4petalirossi #4writers #arpeggiolibero #violenzasulledonne #befree

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Il gioco dell’arte #giorno 4

Ora so esattamente dove la corrente mi voleva portare mentre io fuggivo altrove nell’oblio: qui, a scrivere la mia storia. Storia che è poi quella di tante donne, donne che non hanno più avuto voce dopo quello che hanno subìto, che ne ha devastato corpo e anima.
Per tutte loro che non ce l’hanno fatta, perse e disperse nell’orrore di quella folle guerra, la mia voce sarà la loro voce e la mia storia sarà la loro. Per avere giustizia, per ritrovare una dignità nuova in tutta questa indicibile sofferenza impossibile da dimenticare ma da cui è possibile riemergere, per impedire che altrove un’altra donna nel mondo subisca quello che abbiamo vissuto noi. Perché ciò non accada, non accada mai più.15977235_613891062150010_4908678159168288667_n

(Loriana Lucciarini, “4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate” – edizioni Arpeggio Libero – copertina a cura di Maria Teresa Di Mise – il volume 4 Petali Rossi sostiene con le vendite il lavoro del centro antiviolenza BeFree e ha all’interno i racconti di Arianna Berna, Monica Coppola Loriana Lollynalorilo Lucciarini Silvia Devitofrancesco e un pratico manuale SOS scritto dalle operatrici del centro, per contrastare la violenza sulle donne e il femminiidio. – link per l’acquisto)

“Insieme si può” per il Comitato Mahmud. Vi spiego perché ci sono anche io tra gli autori di questa antologia di beneficienza

14657312_1809050486009565_2767713903841172660_n.jpg

Con orgoglio e molto piacere vi informo che sono tra le autrici e gli autori della seconda  edizione 2016 (integrata, riveduta e corretta) del volume “Insieme si può”, la raccolta di racconti benefica nata da un progetto fortemente voluto da Elena Genero Santoro che ha coinvolto il collettivo de Gli Scrittori della Porta Accanto e anche altri autori (non solo scrittori e ma anche illustratori), per questo progetto le cui vendite sosterranno il Comitato Mahmud.

Vi ho aderito con convinzione perché – come ormai avrete tutti capito – amo dare un senso alla mia scrittura e poter contribuire a progetti di piccoli che consentono grandi risultati, perché il progetto è serio e lavora con trasparenza rivolgendosi ai bimbi più piccoli ed è tutto importato all’onestà, il collettivo de Gli Scrittori della Porta Accanto lavora alacremente su basi di correttezza e grande professionalità… con carattersitiche di questo tipo non c’era davvero bisogno di altro per spingermi a partecipare 😀

Il Comitato Mahmud è impegnato nell’aiuto ai bambini siriani, e non solo. Lo stesso che aveva dato vita, ben due anni fa, alla prima edizione di questa antologia, per raccogliere fondi per aiutare Mahmu (un bambino siriano allergico al sole, sofferente a causa di orribili dermatiti e alle ustioni provocate dalla luce). Nel frattempo, in questo lasso di tempo, alcune cose sono cambiate e il progetto si è fatto più ambizioso: Mahmud, ora ha sei anni e dopo aver lasciato il campo profughi di Bab al Salam, Siria, vive in Turchia, protetto, a Kilis. Invece la situazione siriana generale non è certo migliorata nel frattempo, per cui il Comitato Mahmud, fondato da Elisabetta Vittone e dedicato al primo bambino a cui lei ha donato il cuore, continua strenuamente a cercare di dare speranza a tanti altri bambini e a persone che versano in condizioni disastrose. Così ecco la nuova edizione della raccolta, che contribuirà a nuovi progetti del Comitato Mahmud, con il desiderio di poter fare sorridere tanti altri bambini.

L’intero ricavato della vendita di “Insieme si può”, infatti, andrà interamente devoluto al Comitato Mahmud (pagina Facebook).

Se volete contribuire eccovi il link dell’acquisto: Acquista >> https://goo.gl/j3ZDci

insieme-si-puoAll’interno del volume le storie di: Elena Genero Santoro, Margherita Santoro, Vincenzo Cirneco, Roberta Manzoni, Ornella Nalon, Alberto Cola, Silvia Vittone, Ida Perrone, Jessica Maccario, Emma Fenu, Valentina Gerini, Claudia Gerini, Loriana :ucciarini, Bruno Di Marco, Serena Mandrici, Elena Tagliapietra, Barbara Nigro, Elisabetta Vittone, Ilaria Biondi, Francesca Francesca Gnemmi, Stefania Mwende Bergo, Silvia Pattarini, Nicolò Maniscalco, Maria Tia Siciliano, Marika Bernard, Emanuele Zanardini, Daniela Luna, Francesca Limentani, Renato Gava, Moira Michieletto, Fabrizio Sibille, Ivana Posti, Laura Frascadore, Sara Marcodini.  More info >> qui


Loriana Lucciarini