[news] – le poesie di Loriana Lucciarini presenti nell’antologia «Chiaroscuro» de Gli scrittori della porta accanto |edita in occasione dell’edizione 2017 del Centomila poeti per il cambiamento/100TPC

51oZofMTjdL._SY346_Antologia poetica CHIAROSCURO, con Autori: Stefnia Bergo, Ilaria Biondi, Valentina Gerini, Francesca Gnemmi, Loriana Lucciarini, Tamara Marcelli, Vincenzo Mirra, Renata Morbidelli, Silvia Pattarini, Liliana Sghettini, Samantha Terrasi, Emanuele Zanardini – Editore: Gli Scrittori della Porta Accanto per StreetLib. – Genere: silloge poetica, pubblicata in occasione dell’evento del 30 settembre 100 Thousand Poets for Change #100TPC – Ebook 0,49€ – http://amzn.to/2yzv3s4 – Cartaceo – in uscita – More info >> https://goo.gl/h7WWtr  In natura le sfumature sono infinite, così come i colori. Poi c’è una terra di mezzo, il chiaroscuro, quel luogo in cui tutto si confonde un po’, dove un tono fa spazio ad un altro, in un rincorrersi di emozioni cromatiche. È lì che si annida l’Arte, in una piega poco scoperta di un sentimento.
In un susseguirsi di luci e ombre, corrono via veloci le parole, i gesti, e come per un pittore il segno che lasciamo su questa terra può essere più o meno visibile, comprensibile, assimilabile.
Così nascono le poesie, nell’estremo tentativo di lasciare un segno, un ricordo di sé, un pensiero per qualcuno, un grido di dolore, un canto di gioia nell’effimera intenzione di afferrare un attimo, un sogno, un piccolo spazio di tempo che non tornerà più.  (dalla prefazione di Tamara Marcelli)

Acquistala qui

Annunci

[news] – Tutta da leggere l’antologia poetica 2017 di «Goccia a Goccia»

L’antologia poetica Goccia a Goccia 2017 è conclusa.
Come ormai da tanti anni il curatore, Matteo Cotugno ha dato il meglio di sé per dare diffondere la poesia.
Tra tanti bravi autori ci sono anche io (a pagina 71 con “Le parole resistono, le parole restano” dedicata al poeta palestinese Ashraf Fayadh).
Gli argomenti a sfondo sociale trattati offrono versi per riflettere, per pensare, per emozionarsi, capaci di toccare le corde del cuore.
Si può leggere gratuitamente qui

 

 

[news] – Disponibile l’antologia Kairòs dei meetalers: “Castelli di Parole” | Fra gli autori anche Loriana Lucciarini

Ciao Followers! 😀

Vi annuncio che è online in formato cartaceo e che presto sarà disponibile in formato ebook (gratuito) il primo volume della raccolta antologica legata ai concorsi di M-Contest e Kairòs: “Castelli di Parole”.

Gli autori di questo volume sono Anna Marino, Alberto I. Planck, Annalisa Rizzi, Novezero, Pietro Hunter San, Angy Cap, Antonio Borghesi, Giusy Del Vento, Loriana Lucciarini, Marezia Ori, Barbara Pedrollo, Demetra Efthymiou Raposa, Liliana Tuozzo, Achille Astolfi, Paola Trevi, Alberto Di Girolamo, Giovanna Evangelista, Luisa Cagnassi, Valerio Vozza.

E… sì! Ci sono anche io con il mio racconto “Lele e i disegni magici” 😀

“Castelli di Parole” è una raccolta antologica che comprende poesie e racconti di diversi autori e generi: dalla fantascienza all’amore, dalla drammaticità di un addio all’emozione di un benvenuto, da viaggi intergalattici a viaggi onirici, passando per intensi versi e divertenti battibecchi filosofici. Ventitré opere che vi faranno compagnia, nate durante i Meetale Contest dell’anno 2016. Per l’acquisto, qui

 

Il gioco dell’arte #giorno 6

15977682_613892845483165_58009551520730871_nLa tua mano nella mia ed eccolo li’
– shhhhh se fai silenzio lo puoi udire anche tu –
quel “click” silenzioso,
come a mettere un punto su cio’ che e’.
Eccoci, noi, insieme.
E tutto quadra.
Punto.

(Loriana Lucciarini, “I legami sottili dell’anima” – ilmiolibro.it – link per l’acquisto)

Violenza sulle donne. Le poesie di Loriana Lucciarini nel volume “La pelle non dimentica” di Le Mezzelane editore

44-large_defaultTramite il concorso letterario La pelle non dimentica, le Mezzelane ha inteso occuparsi del cosiddetto femminicidio. Il ricavato della vendita di questo volume andrà a favore di Artemisia Centro Antiviolenza, associazione fiorentina che offre il proprio sostegno, psicologico e legale, alle donne in difficoltà.

Sono presente nel volume POESIE anche io, con la mia silloge “Donne, non vittime”.

Il volume può essere acquistato in cartaceo o in ebook a questo link

[news] – Le poesie di Loriana Lucciarini selezionate al concorso “La pelle non dimentica” contro la violenza sulle donne della casa editrice Le Mezzelane

14956570_10207830759475513_6263508656040981699_n

Come ben sapete, sono da sempre sensibile al tema della violenza contro le donne. Così ho partecipato al concorso “La pelle non dimentica” organizzato dalla casa editrice #LeMezzelane con alcuni miei versi. E oggi scopro di essere tra gli autori selezionati nel volume che sarà realizzato per le sillogi poetiche.

p.s. se volete leggere le mie poesie vi informo che è ancora possibile a questo, commentarle ormai non più visto che il concorso è chiuso -> link https://lapellenondimentica.wordpress.com/2016/10/06/loriana-lucciarini/

[poesia] – La mia vita da ostrica è ora su Youtube nel canale di Matteo Miceli

images

Il video della mia poesia “La mia vita da ostrica”, è pubblicato nel canale youtube di Matteo Miceli. Qui si trovano anche altre poesie dei mEEtaler

Ringrazio Matteo per la gradita sorpresa. Guadate il video qui

Alda nel cuore 2016 l’antologia poetica è pronta da leggere online!

11012610_1041758909219087_1807212929039568134_n

Dalla prefazione a cura di Matteo Cotugno

Alda nel cuore è un modo per dire ad Alda che la sua poesia ci è rimasta dentro come grande tesoro e la sua stessa vita è un insegnamento profondo che ci spinge a scrivere poesia, ad amare la poesia.

Ringrazio tutti gli Autori che hanno aderito a questa iniziativa totalmente gratuita alla quale lavoro per alcuni mesi solo per passione e amore della poesia.

L’antologia poetica, di cui faccio parte anche io con i miei versi “La mia vita da ostrica” (pag. 78 cartaceo, pag. 84 lettura online) , si può leggere on line a questi link:

10254990_1035838976477747_2958269767806062215_n

[news] – Loriana Lucciarini è tra gli autori selezionati per la nuova edizione di Alda Nel Cuore

Car* lettor* e followers vi annuncio che sono fra i 141 autori presenti nella nuova antologia poetica “Alda nel Cuore 2016”. Il volume, dedicato alla grande poetessa Alda Merini, conterrà liriche che affrontano il disagio psichico e il male di vivere.

Seguiranno ulteriori approfondimenti e informazioni.

Piccole grandi soddisfazioni, per un’anima poetica come la mia che vive profondamente e in modo intimo gli splendidi versi della grande Alda Merini… 😀

Loriana

[eventi] – #SaveAshrafFayadh – salviamo il poeta e artista palestinese Ashraf Fayadh

14 GENNAIO – evento on line sul web a questo link

 

header
– PER PARTECIPARE CLICCA QUI –

SAVE THE PALESTINIAN POET AND ARTIST ASHRAF FAYADH
SALVIAMO IL POETA E ARTISTA PALESTINESE ASHRAF FAYADH
#SaveAshrafFayadh

 

TESTO ESPLICATIVO TRATTO DALL’EVENTO SU FACEBOOK, NELLA STESSA PAGINA ALTRE INFORMAZIONI CIRCA ASHRAF FAYADH

Care Autrici e cari Autori,
il 14 gennaio in tutto il mondo, Italia compresa, si svolgeranno reading poetici e incontri in sostegno del poeta palestinese ASHRAF FAYADH condannato, nel novembre scorso in Arabia Saudita, a morte mediante decapitazione, ingiustamente accusato di apostasia e di diffondere l’ateismo con la sua raccolta di poesie “Le istruzioni sono all’interno” (Dar al-Farabi, Beirut, 2007).
LaRecherche.it pubblicherà, per l’occasione, la bio-bibliografia del poeta e artista e alcuni suoi testi.
La Redazione vi invita a manifestare il vostro sdegno per questo crimine contro l’uomo, l’umanità e la libertà di espressione.
Speriamo che vogliate partecipare componendo testi (poesia, narrativa, articoli, saggi…) da pubblicare su www.larecherche.it il 14 gennaio. Facendo seguire al titolo l’hashtag #SaveAshrafFayadh, tutti i testi, riportanti il suddetto hashtag, verranno raccolti, automaticamente e in tempo reale, in un’unica pagina che sarà online dalle ore 00:00 del 14 gennaio. Attendiamo numerose adesioni con opere di qualità e contenuti.
La tirrania saudita ha già fatto sapere che non si piegherà alla richiesta, espressa da milioni di persone, di sospendere la sentenza e l’esecuzione, non ammettendo alcuna ingerenza estera nelle proprie decisioni governative.
Sappiamo che, quasi certamente, qualunque nostra azione non salverà la vita di Ashraf Fayadh ma siamo convinti che le nostre voci gli giungeranno e giungeranno a quanti, in ogni luogo della terra, lottano e muoiono per la libertà di parola e per il riconoscimento dei diritti umani.
Sin da ora, vi giunga il nostro grazie.
La Redazione
www.larecherche.it/testo.asp?Id=1655&Tabella=Eventi