[eventi] – I prossimi appuntamenti… #savethedate

Prossimi appuntamenti…

#savethedate #enoncisifermaQui #golorygo

img.php

15 giugno – Firenze – 4 Petali Rossi
23 giugno – Radio – 4 Petali Rossi
24 giugno – Savona – 4 Petali Rossi (evento streaming)
21 luglio – Nepi – Il Cielo d’Inghilterra
10 settembre – Matera – 4 Petali Rossi
16-17 settembre – Nepi – [evento da definire, titoli da definire]
30 settembre – Monterosi – 100TPC: organizzatrice
1 ottobre – [sede definire] – Workshop&Seminario

organizzatrice + 4 Petali Rossi
6 ottobre – Roma – relatrice + 4 Petali Rossi
22 ottobre – Roseto degli Abruzzi – Il Cielo d’Inghilterra
25 novembre – Milano – [evento da definire] 4 Petali Rossi

becoming writer – IoScrittrice | Eventi & presentazioni | calendario completo

2014 https://lorianalucciarini.wordpress.com/2017/06/09/ioscrittrice-eventi-presentazioni-calendario-2014/

2015 https://lorianalucciarini.wordpress.com/2017/06/09/ioscrittrice-eventi-presentazioni-calendario-2015/

2016 https://lorianalucciarini.wordpress.com/2017/06/09/ioscrittrice-eventi-presentazioni-calendario-2016/

2017 https://lorianalucciarini.wordpress.com/2017/06/09/ioscrittrice-eventi-presentazioni-calendario-2017-in-aggiornamento/

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

IoScrittrice | Eventi & presentazioni | calendario 2017 (in aggiornamento)

24 febbraio c/o Spi-Cgil, Fabriano (An) – Si può uscire dalla violenza di genere – seminario – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

1° marzo c/o Auditorium Via Rieti, Roma – La forza di tutte – assemblea Fim, Fiom, Uilm – intervento autrice con lettura di apertura prorpio racconto e stand «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

8 marzo c/o Caffetteria Dami, Nepi (Vt) – aperitivo & reading «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

marzo c/o Viterbo, palazzo dei Priori, Loriana Lucciarini riceve attestato di merito per il premio Città dei Papi 2017

marzo seminario Ewwa scrittura in giallo

1° aprile c/o Parco Leonardo – Good Deeds Day – presentazione antologie solidali di Arpeggio Libero: reading «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate» per BeFree e «Si può volare senza ali», collana “Di favole e di gioia” per Emergency

13 aprile la XII puntata di Radio Book, il programma di Giulia Mastrantoni, in collaborazione tra il blog de Gli Scrittori della Porta Accanto e Rado Big World, è dedicata a Loriana Lucciarini! Letture, stralci, intervista e tanto altro ancora, da ascoltare live o riascoltare tramite poadcast.

20 aprile c/o Radio Virus/Radio Time – intervista radiofonica, presentazione reading «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

20 maggio c/o Salone del libro di Torino – incontro con l’autore stand Arpeggio Libero

20 maggio c/o Condominio Roma Futura – intervista radiofonica, presentazione evento “Fantasticando” con Monica Serra

27 maggio c/o bar 2Emme, Sacrofano (Rm) – Fantasticando evento fantasy – presentazione «Un fantastica caccia al tesoro»

15-18 giugno c/o Festa Fiom nazionale, Firenze – stand «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

23 giugno c/o Radio Deejay, la writer Loriana Lucciarini è ospite dal Trio Medusa nella trasmissione Follow Dj

26 giugno via streaming collegamento con il gruppo di lettura Tea for Books-Books for Tea con la writer Loriana Lucciarini, per approfondire i temi legati a «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

luglio c/o Radio Radio, Loriana Lucciarini tra gli ospiti di Radio by Night

luglio, Nepi – forte dei Borgia, evento sotto le stelle “Non solo libri… libri non solo”, Loriana Lucciarini presenta «Il Cielo d’Inghilterra»

 

IoScrittrice | Eventi & presentazioni | calendario 2016

2016 composit

22 gennaio c/o Caffè letterario Viterbo – Seminario contro la violenza sulle donne – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

4 marzo c/o Casa Internazionale delle Donne – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

7 marzo c/o Cgil Macerata – Forum donne Cgil – intervento e presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

8 marzo c/o Conte dei Cocci, Roma – apericena presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

9 marzo c/o Roma – Festa Fisac “Il coraggio delle donne” – stand presentazione antologie solidali di Arpeggio Libero: «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate» per BeFree e «Di favole e di gioia» per Emergency

22 marzo c/o Direttivo Fiom Roma Eva, Roma – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

22  marzo c/o Sparwasser, Roma – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

9 aprile c/o Fiumicino – Good Deeds Day – presentazione antologie solidali di Arpeggio Libero: reading  «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate» per BeFree e «Di favole e di gioia» per Emergency

14 aprile c/o Casetta Rossa, Roma – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

22 aprile c/o Circolo Cittadino, Jesi – Festa Fiom Jesi – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

26 aprile c/o Il Salotto di Antonio Moccia – videointervista web

24 maggio c/o L’Ambretta – Pitch&Drink Fuis Raccontati a… – incontro con autore

10 giugno c/o Parco Caduti 19 Luglio 1943, Roma – Festa Fiom – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

10 giugno c/o Parco Caduti 19 Luglio 1943, Roma – Festa Fiom Lazio – stand «Di favole e di gioia» per Emergency

25 giugno c/o Parco delle Cascine di Chiesa Rossa, Milano – Festa Fiom #FiominFesta – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

1° luglio c/o Cortile Holden, quartiere S. Pellegrino, Viterbo – Caffeina Festival – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

2 luglio c/o Libreria Il Mondo Incantato, Ceccano (FR) – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

3 luglio c/o Biblioteca Circolo Cittadino, Viterbo – Caffeina Festival – presentazione presentazione «Si può volare senza ali» di Loriana Lucciarini e «Il mare di nebbia» di Marta Tempra, primo volume collana “Di favole e di gioia” per Emergency

4 luglio c/o Parco di Ostia (Rm) – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

16 settembre c/o Porto Arco di Traiano, Ancona – Notte Rossa Fiom – stand Arpeggio Libero per «Si può volare senza ali» di Loriana Lucciarini, collana “Di favole e di gioia” per Emergency

24 settembre c/o Palazzo Comunale, Monterosi (Vt) – 100TPC Centomila poeti per il cambiamento “Empatia” – evento live

24 settembre c/o web –  100TPC Centomila poeti per il cambiamento – evento web blog/facebook

ottobre, Roma c/o Casa Internazionale della Donna, Loriana Lucciarini è tra gli autori di #IoScrivoperVoi, antologia a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto, curata e ideata da Andrea Franco, presentazione antologia

ottobre, Marudo (Lodi), Loriana Lucciarini è premiata III classificata al Premio Marudo

17 novembre c/o BookCity, Milano – presentazione «Di favole e di gioia» per Emergency

18 novembre c/o Biblos Monterosi (Vt) – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

3 dicembre c/o sede Treccani, Roma – Raccontare la violenza sulle donne – seminario – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

3 dicembre c/o Palazzo Comunale, sala Nobile, Nepi (Vt)  – Consapevoli Insieme 2016 – presentazione «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate»

16 dicembre c/o Biblos, Monterosi (Vt) – I mondi fantastici di carta e inchiostro, Loriana Lucciarini presenta «Si può volare senza ali» e «Una fantastica caccia al tesoro»

dicembre, Roma, fiera letteraria Più Libri più Liberi, presente come autrice allo stand Edizioni Arpeggio Libero

IoScrittrice | Eventi & presentazioni | calendario 2015

2015 composit

 

30 maggio c/o Palazzo Farnese, Formello (Rm) – Fantàsya, III festa del fantastico – esposizione stand opere

4 giugno c/o La Credenza della suocera, Roma – presentazione «Il Cielo d’Inghilterra»

27 giugno c/o Harbour Café, Ostia (Rm) – A Tutto Tondo Festival di In giro con l’arte – presentazione «Il Cielo d’Inghilterra»

6 luglio c/o Caffè Lebowsky, Trigoria (Rm) – A Tutto Tondo Festival di In giro con l’arte – presentazione «Il Cielo d’Inghilterra»

16 luglio c/o Biblioteca comunale Formello (Rm) – Palcoscenico città 2015 presentazione «Il Cielo d’Inghilterra»

19 luglio c/o Museo Arti e tradizioni popolari, Canepina (Vt) – A Tutto Tondo Festival  di In giro con l’arte – presentazione «Il Cielo d’Inghilterra»

30 settembre – web – 100TPC Centomila poeti per il cambiamento – organizzazione evento web e live radio con Radio Emozioni da Bruxelles

3 ottobre c/o Palazzo Comunale, sala Etrusca, Orvieto – Educare al benessere sessuale – intervento e anticipazione antologia «4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate», reading estratto racconto Il coraggio di raccontare

Dicembre – Più libri Più liberi Roma – incontro con l’autore stand Arpeggio Libero

23 dicembre c/o Comune di Civita di Bagnoregio (Vt) – presentazione «Si può volare senza ali» di Loriana Lucciarini e «Il mare di nebbia» di Marta Tempra, primo volume collana “Di favole e di gioia” per Emergency

IoScrittrice | Eventi & presentazioni | calendario 2014

2014 composit

7 marzo c/o Flucafé, Roma – reading opere Loriana Lucciarini “Le parole dell’Anima” – presentazione dei volumi di poesie «Little Thoughts/short stories», «I legami sottili dell’anima», «Sotto le nuvole»

5 aprile Nepi (Vt) c/o Studio Altresì  – Flash-mob fantasy “Immaginando Imaginarium” – vedi foto

24 maggio c/o Palazzo Farnese, Formello (Rm) – Fantàsya, II festa del fantastico – intervista per presentazione antologia “Imaginarium, cronache e leggende”

giugno Latina Fest, festa del fantastico, con presentazione “Imaginarium, cronache e leggende” – vedi foto

giugno, Roma, premiazione concorso letterario poetico “Sensualmente” con menzione di merito

13 dicembre c/o Studio Altresì – presentazione «Il Cielo d’Inghilterra» e reading collettivo altri titoli e autori Arpeggio Libero editore

dicembre, Roma, fiera letteraria Più libri più liberi, partecipazione come autrice presso stand Arpeggio Libero editore

Salone del Libro di Torino… si vaaaaaa! | Ci incontriamo al #Sal.To?

Eh sì, al Sal.To2017 ci sarò anche io!

Vi confermo la mia presenza allo stand Arpeggio Libero (pad. 1 – stand B57)

sabato 20 maggio alle ore 18.00

per firma copie, incontrare voi lettori, offrirvi un caffé e parlare delle mie pubblicazioni… non so più nella pelle! 😀

Emozionata e felice parto con tanta voglia di incontrarvi!

Loriana

22_salto17Z:PROGETTI IN CORSOSDL 17PLANIMETRIEPLANTEK_SDL17 A4 PAD1 (1

Questo slideshow richiede JavaScript.

[news] – Loriana Lucciarini fra i candidati alla Prima edizione del Premio letterario “Città dei Papi” | Viterbo 6-9 aprile 2017

Il Premio Città dei Papi è una menzione di merito per le eccellenze di tutta la provincia che hanno dato lustro alla Tuscia promuovendo il territorio in tutti gli ambiti: dalla cultura all’arte, dall’artigianato all’intrattenimento, dall’enogastronomia all’ambiente.

Organizzato e promosso dal Caffé Letterario di Viterbo, con il patrocinio del Comune di Viterbo e l’Associazione nazionale giornalismo scolastico,

si terrà nelle giornate del 7, 8 e 9 aprile 2017 a Viterbo

Fra i candidati ci sono anche io! 😀

Seguitemi in questa emozionante avventura! 😀

Seguite il Premio anche su facebook a questo link

Programma (tratto dal sito del Caffé Letterario)

Giovedì 6 – ore 18 Inaugurazione Festival (ingresso riservato solo agli iscritti del Caffé Letterario)

Venerdì 7 – ore 9.30 Educational con studenti Viterbesi | ore 16 Presentazioni migliori eventi svoltisi al Caffé Letterario (ingresso libero) | ore 19 spettacolo (ingresso libero)

Sabato 8 – ore 9.30 Educational con studenti Viterbesi | ore 16 Presentazioni migliori eventi svoltisi al Caffé Letterario (ingresso libero) | ore 19 incontro con il Vicedirettore del TG1 (ingresso libero)

Domenica 9 – ore 9.30 Tavola rotonda associazioni-amministrazioni locali (ingresso libero) | ore 17 Consegna dei Premi Città dei Papi (ingresso libero) | ore 19 Estrazione lotteria (ingresso libero)

[interviste] – Mille domande su Chiacchiere e distintivo! | Roberto Bonfanti intervista Loriana Lucciarini

capture-20161220-190142

Ringrazio Roberto Bonfanti per la bella intervista e le mille domande, articolate e complesse, grazie alle quali mi ha fatto conoscere ai lettori del suo bel blog. ❤

Mi sono trovata bene per parlare di me, del mondo di sogni e inchiostro, di poesie e nuovi progetti… a presto! 😀

Loriana

Come ti sei avvicinata alla scrittura e da quanto tempo pratichi questa passione?
Scrivo da sempre ma in primis sono una lettrice. La lettura infatti è stato il fulcro di tutto: da bambina amavo riscrivere i finali dei romanzi che mi erano piaciuti. Per alcuni anni la scrittura è stata complementare alla passione del disegno, contribuendo a realizzare le sceneggiature dei miei fumetti; poi però è diventata l’attività preponderante. Eppure è solo negli ultimi anni (dal 2013) che ho iniziato a rendere pubblici i miei scritti; prima questi erano il mio mondo segreto inviolabile, ma con la morte di mio padre, che se n’è andato senza aver letto nulla di mio, ho preso la decisione che i sogni vanno realizzati – se ci si crede e si vuole davvero – a costo di rischiare: rischiare di non piacere, non essere letta, essere rifiutata, sentirsi “svelata”. Ecco, la cosa più difficile è stata proprio permettere agli altri di “scovarmi” tra le righe dei miei romanzi e delle mie poesie. È stato un percorso complicato ma, alla fine, anche questo scoglio è stato superato…
 Ci sono autori o libri ai quali ti senti  particolarmente legata, magari che ti hanno ispirata nella tua attività di scrittrice?
Leggo di tutto, ogni genere senza preclusione (a parte il pulp e l’erotico alla 50 sfumature) e ogni libro mi lascia qualcosa, in positivo e in negativo; per questo è complicato per me citare solo alcuni autori. Diciamo che per la poesia mi ispiro alla capacità di introspezione e all’astrazione di maestri quali: Alda Merini, Hickmet, Gibran, Ungaretti.
Per la prosa, invece, ammiro la capacità di Erri De Luca, di riuscire a trasformare frasi in scintille di pura poesia; così come amo la fluidità e l’immediatezza di Zafon (della produzione legata a “L’ombra del vento”). Ricerco la stessa introspezione arguta e precisa dei moti d’anima che ha David Grossmann, così come adoro la leggerezza sagace della mia adorata zia Jane (Jane Austen, ndr).

[news] – Loriana Lucciarini intervistata sul blog Romance e altri rimedi parla de il “Cielo” e dei suoi lavori

Ringrazio Simona Friio e Mara Marinucci, le admin di questo blog speciale che tanto ha in comune con me (zia Jane e la passione per i romance in primis!) per la bella intervista e lo spazio dato al mio romanzo “Il Cielo d’Inghilterra” ❤

Per leggere l’intervista completa cliccate qui

Parlaci un po’ di te. Chi è Loriana Lucciarini?

Eh, sono una persona complessa. Vorrei vivere leggera e invece prendo sempre tutto tremendamente sul serio. Ho un’anima sfaccettata e un carattere solare ma introspettivo. Vivo di parole ma negli ultimi anni ho imparato ad apprezzare il silenzio. Sono una bilancia che è in armonia se vive in equilibrio ma che poi non riesce a vedere le mezze misure perché le cose sono o bianche o nere. Sono attiva e mi piace sostenere e motivare gli altri, generosa e collaborativa ma anche capace di chiusure definitive, quando mi rendo conto di aver dato a chi opportunisticamente ha solo preso. Continuo a prendere porte in faccia e a non cambiare mai, perché se è vero che la vita insegna è anche vero che l’essenza di una persona non si modifica e se uno è appassionato e altruista non riuscirà a starsene da parte quando la situazione richiede il proprio contributo…

Sono una contraddizione vivente ma in tutto questo c’è la mia essenza: appassionata, fumantina, introversa ma dalla parlantina assassina, capace di grandi idee e pronta a realizzarle, killer della falsità e dell’opportunismo. E anche nella scrittura sono così. Le mie storie vogliono dare luce pure nel buio, dare leggerezza e colore, far riflettere e crescere; così come le mie poesie vogliono scavare e far scendere in profondità, mettere a nudo ed emozionare, cesellare i mutamenti dell’anima in parole esatte, perfette.

 

Cos’è per te “Il cielo d’Inghilterra”? Cosa ha rappresentato o rappresenta?

Il Cielo d’Inghilterra è stato il primo romanzo pubblicato, per questo per me ha un grande valore affettivo. Per questa ragione è UN CIELO LUMINOSO, carico di promesse (quelle a cui aspiravo, quando ho deciso di cercare un editore). Ma è anche IL TERRENO SOLIDO, di un sogno conquistato (quando è stato pubblicato ed è diventato realtà di carta e inchiostro!). Il Cielo d’Inghilterra è la vena creativa di un’inguaribile timida romanticona, che adora zia Jane (Jane Austen, n.d.r.!) e alla quale ha voluto fare omaggio con questo lavoro richiamandone le atmosfere e la sensibilità letteraria, offrendo una storia delicata e leggera, dolce e romantica, a metà strada tra Roma e Londra, tra la realtà e le opportunità. | continua a leggere qui

romance e altri rimedi.png