-1 al SalTo! Ci vediamo lì?

Con emozione vi annuncio che mancano poche ore alla mia partecipazione al Salone Internazionale del Libro di Torino!

Partirò stasera in treno per arrivare la mattina presto e godermi tutta la giornata di sabato al #SalTo.

Quest’anno mi trovate:

– verso le 11.00 farò un salto allo stand E59 pad. 1 di Arpeggio Libero per salutare editori, colleghi e lettori. Qui trovate le mie pubblicazioni (“Il cielo d’Inghilterra”, “Si può volare senza ali”, “Una fantastica caccia al tesoro” e “4 Petali Rossi”), se passate in quell’orario farò un rapido firmacopie e vi abbraccerò con piacere. [LEGGI INFO QUI]

– per il resto della giornata sarò principalmente allo stand C80 – pad. 1 de  Le Mezzelane, perché presento in anteprima esclusiva il mio nuovo romanzo «Ritrovarsi» pubblicato nella collana “Live&Love”, una bella storia d’amore che ha i colori d’Irlanda e la luce d’Australia… [LEGGI INFO QUI]

L’appuntamento in programma è alle ore 13.30 presso lo Stand della Regione Marche, dove presenterò, assieme ad altre autrici della collana, i volumi Live&Love.

Non potete mancare, eh?! 😀

Kiss!!!

Loriana

Annunci

[i miei scritti] – L’arcobaleno dell’amicizia

14217685302054_tnUn’amicizia insolita, tra un bruco e una coccinella, illustrerà ai piccoli lettori i veri valori del voler bene, dell’accettazione dell’altro, dell’accoglienza, dell’ascolto fino a… uno spettacolare arcobaleno multicolori!

– Fiaba per bambini inserite nell’antologia “Sorrisi da favola” –

 

Tra i fili d’erba e il blu del cielo, in una mattina calda di primavera, la piccola coccinella Myra aveva perso la strada per tornare nella sua casa-fiore.

La coccinella si era alzata presto ed era partita volando oltre i fiori rossi, sicura di trovare le altre amiche di scuola. Arrivata lì però non aveva trovato nessuna di loro e allora, anziché tornare indietro dalla mamma, aveva esplorato un cespuglio verde chiaro con i piccoli boccioli arancioni e poi… si era spinta in esplorazione della vegetazione attorno. Passo dopo passo aveva perso la strada di casa, fino a non sapere più come tornare. La mamma sarebbe stata molto preoccupata per lei!

Myra sedeva su un piccolo sassolino e singhiozzava forte. Era spaventata e sola. Cosa avrebbe fatto adesso? Come poteva ritornare a casa?

Aveva provato ad alzarsi in volo per vedere il paesaggio, ma non era stata in grado di ritrovare la strada di casa, perché nulla di ciò che vedeva le era familiare. Così era stata presa dal pianto e dalla paura.

Scu…scusami… posso aiutarti? Perché piangi?” le chiese una voce, dietro alle sue spalle, che la fece sobbalzare e quasi cadere dal sassolino su cui era seduta.

La coccinella si voltò e di fronte a sé trovò un cucciolo di bruco dai grandi occhi azzurri e il sorriso simpatico. Il bruco le porgeva, con una delle sue zampette, una gustosa fogliolina fresca in segno di amicizia. Myra guardò il suo interlocutore e lo considerò simpatico. Si asciugò le lacrime e, assaporando un pezzetto di quella prelibatezza, allungò la manina per presentarsi.

Ciao mi chiamo Myra e vengo dal cespuglio dei fiori rossi. Questa mattina mi sono persa e non so come tornare a casa” spiegò, ancora con la voce tremante di pianto.

Il bruco l’abbracciò con calore e le regalò un grande sorriso.

Ciao Myra, io sono Boom. Voglio aiutarti e quindi non ti preoccupare, ritroveremo insieme la strada di casa” gli promise sicuro, quindi annusò a fondo l’odore della coccinella e infine, stendendosi a terra iniziò ad ascoltare con attenzione i profumi che il vento portava. Boom chiuse gli occhi e concentrandosi a fondo riuscì a percepire, tra i tanti aromi nell’aria, quello aromatico e pungente dei fiori rossi.

Di qua!” annunciò orgoglioso “seguimi, ti porterò alla tua casa”.  (continua a leggere)

[OL2014] – Medaglia d’oro a Loriana Lucciarini per Tautogramma

medaglia oroHey! bella notizia! Ho vinto la medaglia d’oro al contest del TAUTOGRAMMA, relativamente allo svolgimento delle Olimpiadi letterarie di Meetale!

In tanti si sono cimentati in questa specialità, componendo una favola o una fiaba solamente con la lettera imposta, in questo caso la “F”, realizzando belle e divertenti le storie!

Ecco la classifica finale:

Primo posto: CharlotteRidley
Secondo Posto: Nefels
Terzo Posto: Elphie

Il mio tautogramma “Fata Filomena Filava” potete leggerlo direttamente su mEEtale a questo link  –  oppure su questo mio blog, qui

Buona lettura e… un applauso tutti insieme me lo fate ? 😛