Giornata della memoria: per non dimenticare la Shoah

Scintille d'Anima

giornata-memoria

Oggi è la giornata della memoria,istituita per ricordare gli orrori dell’Olocausto e le vittime della Shoah.

Una giornata per incidere nella memoria collettiva uno dei periodi più bui della storia dell’umanità, nel quale l’uomo si è trasformato in belva, arrivando a toccare il punto più basso della propria coscienza: quando la Germania nazista, durante la Seconda guerra mondiale, decise la mettere in atto il piano di pulizia etnica che prevedeva il genocidio degli ebrei e di altre minoranze etniche e sociali, considerate “nemici dello stato”. Infatti, durante quegli anni, i nazisti crearono campi di concentramento e altre strutture carcerarie con l’obiettivo di internare i suoi prigionieri e qui, nell’impunità più totale, le SS perpetrarono la strategia della “Soluzione Finale” sottoponendo i prigionieri a violenze fisiche e psicologiche, a lavori forzati, a vessazioni e torture, a esperimenti medici crudeli e senza alcuna etica. In questo modo, negli oltre 40…

View original post 936 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...