[i miei scritti] – Gocce d’acqua come pugnali (poesia)

Gocce d’acqua come pugnali
nel giorno più grigio e silenzioso
non ci sono parole per dirlo.
Il rumore di un uomo che si rompe
è un rumore di polvere nera e graffi di spillo.
Nessuna parola per dirlo,
quando arriva il giorno più grigio e silenzioso
e l’anima si rompe.

[tratto da: “I legami sottili dell’Anima” di Loriana Lucciarini]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...